Il Castello - i fontanari torremaggioresi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Castello



"...Il torremaggiorese non si è mai riconosciuto nel Castello ducale, sede, nei tempi passati, di dimora di qualche signorotto..." ( tesi di Severino CARLUCCI)
_________________________________________________________________________________


"
Di rilevante interesse storico è il castello dei duchi di Sangro: ampliato a più riprese intorno a un'originaria torre normanna, si è cristallizzato in forma rinascimentale. È caratterizzato da sei torri, quattro circolari e due quadrate. La torre quadrata centrale, il Maschio, è la parte più antica del Castello ed è caratterizzata da una meridiana sul lato che si affaccia sul cortile. Il cortile, cui si accede dall'ingresso principale, è caratterizzato da una pavimentazione in pietra lavica, da un cancello, sulla sinistra, che immette al piano ammezzato, subito seguito dalla scala di accesso alla sala del trono e quindi al piano nobile. in fondo, sul lato apposto all'accesso, si trova invece un portico su cui si sviluppa il piano nobile, e il pozzo interno del castello. La solenne sala del trono, al piano nobile, raggiungibile con un'ampia doppia scala, è circondata da un ricco fregio ad affresco realizzato nel Seicento. Il piano ammezzato (ex Corpo di Guardia) ospita la mostra archeologica dei reperti di Fiorentino. Il castello ducale di Torremaggiore è monumento nazionale." (fonte Wikipedia)
___________________________________________________________________________________________________________________


Il Castello ha un grosso potenziale che non è utilizzato.   Sulla carta ha molte stanze, dedicate ad iniziative culturali, che sono puntualmente chiuse, l'unica stanza che viene saltuariamente utilizzata è la "STANZA DEL TRONO
" da alcuni detta "STANZA DELLE UDIENZE"dove si svolgono i Consigli comunali, per il resto: la Biblioteca comunale, i vari Musei, la mostra archeologica ( vedi la pagina del sito:i Reperti...rottamati), lo sgabuzzino umido dove sono situate delle importanti opere di Giacomo NEGRI o il materiale che doveva essere usato per il Museo della "Civiltà Contadina" e via dicendo, sono da tempo scatole vuote solamente citate a scopo turistico e di nessun utilizzo pratico.  E' un grosso limite politico-amministrativo far rimanere una struttura così grande un "monumento nazionale inutilizzato" con il Portone d'ingresso perennemente chiuso, pur avendo ricevuto, il Comune di Torremaggiore,  importanti finanziamenti per la sua riqualificazione.        

IL CASTELLO DEVE ESSERE MENO MONUMENTO E PIU' FONTE DI SERVIZI CULTURALI AI CITTADINI.
(tesi del Curatore del sito nell'anno 2010)


______________________________________________________


Finalmente, a distanza di sei anni 2010/2016, all'interno del Castello sono stati attuati importanti locali museali, ultimo quello inaugurato il 29 aprile 2016 il MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO. C'è ancora il grosso limite che tali locali non sono ancora pienamente usufruibili, l'auspicio è che lo siano al più presto

(nota del curatore del sito)  


______________________________________________________

IL CASTELLO MONUMENTALE "DI SANGRO"..di Pasquale RICCIARDELLI
_____________________________________________________________


__________________________________________________________________________________________________


Quel Castello simbolo di..."affittopoli" articolo del giornalista Michele TORIACO del 20 settembre 1995

__________________________________________________________________________________________________



Foto satellitare sul Castello ducale che si riconosce dalle 4 Torri circolari e 2 quadre   (fonte Google Maps)
___________________________________________________________________________________


Per maggiori informazioni sul Castello   clicca qui  a cura di Antonio DI CESARE

_____________________________________________________________

Le foto sono facilmente scaricabili e per il loro uso personale non pongo nessuna limitazione, se invece le foto vengono utilizzate per qualsiasi altro motivo pretendo che venga citata la fonte e l'autore delle stesse.
(
il curatore del sito Fulvio De Cesare)
_____________________________________________________________

Home Page | Introduzione di Fulvio | Presentazione di Severino | English page | Vignette e Articoli | Ricordiamoci di Severino | Tornei calcio e calcietto | La Cantina | Il Museo della memoria contadina? | Il Borgo antico | I video nel sito | Viaggi...per i Fontanari | pagelle scolastiche | IMMAGINI | CURIOSITA' | Biblioteca comunale | Museo Civico | salute e territorio | Servizi giornalistici "speciali" 1983-2008 | Lo Scoutismo a Torremaggiore | opere in cd-rom | utilità | Poesie | ARCHIVIO FOTOGRAFICO | Riproduzioni fotografiche | L'Olivo Peranzana | Indice delle opere di Severino | le opere di Severino | Cronache di guerra e anni successivi | Assai toccata da così gran ruìna...1627 | I PERSONAGGI | LAVACCA e LAMEDICA | I MESTIERI | Cultura e Arte | Torremaggioresi Emeriti | Opere di Autori vari | La Squadra del Bar Sport..e altre Squadre | Torremaggiore Calcio | Lo Sport | COM'ERA nel.... COM'E 'nel.... | Ricordi, Usi, Costumi e Ricette | I Diari di Severino | Torremaggioresi nel mondo | museo e opere di Giacomo Negri | Le Tessere | Materiale De VITO | C'era una volta in arte, musica e spettacolo | Le Tesi su Torremaggiore | Reperti e Testim.ze Severino | Reperti e Testimonianze varie | I Reperti..ROTTAMATI | Libro sulle Masserie | Le MASSERIE | foto Fontanari tra due maggio2007-2008 | email al Sito | Positività torremaggiorese | comunicati USB | date da ricordare | Eventi cittadini | Il Pensiero Forte | Link consigliati | Libri consigliati | Musica consigliata | Villa CIACCIA: qualche cenno di Storia | Ricordi (musicali) fissati sulla carta | Partecipanti Corteo storico | La Villa comunale | Il Castello | Castel Fiorentino | DRAGONARA | Le Torri | Notizie storiche sull'Acquedotto pugliese | Santuario Fontana, Incoronazione Statua e Piazza,Ringhiera | Chiesa Madonna di Loreto e dell'Icona | Mappa generale del sito
Torna ai contenuti | Torna al menu